Casa delle Foglie - giardino e cortile Casa delle Foglie - giardino e cortile

2015


  • Inizio: gennaio 2015
  • Fine: maggio 2017
  • Citt√†: Tirana
  • Stato: Albania
  • Tipo: museo
  • Area: 800 mq
  • Cliente: Governo dell'Allbania-Ministero della Cultura
  • Con: Daniele Ledda¬† xycomm Milano
  • Collaboratori: Arch. Paola Frigerio, Arch. Mike Dolinski and Yiwei He
Museo Nazionale Albanese sulla Sorveglianza di Stato
Gardens, Pre-Radars and anamorphic benches

COSA HA DA DIRE LA CITTA A CHI LA ASCOLTA:
Due tipi di installazioni di ascolto permanenti sono stati sviluppati e realizzati con l'impresa e gli operai di Tirana.
All'ingresso del Museo il giardino esistente, ora ricoperto da un prato di convallaria japonica invita la gente a esplorare i suoni della città attraverso questi apparecchi pre-radar.
All'uscita del Museo, dopo una esperienza immersiva ed emozionale, ognuno puo' raccogliere con calma i pensieri sedendosi su due panche lunghe 15 metri posizionate nel cortile dietro la casa. Questi oggetti sono il risultato di un lavoro di ricerca che stiamo portando avanti su processi di distorsione anamorfica in 3D.

Pensati in accordo allo spettro visivo del visitatore, queste panche colorate sono una piacevole distrazione. Solo muovendosi intorno ognuno può scoprire che soltanto da un punto preciso, segnato da una piccola seduta in resina rossa, le due figure poste diagonalmente nello spazio si ricompongono nella nostra percezione visiva in un unica figura, una cuffia di ascolto, iconica immagine dell'ascolto e simbolo del Museo.
















<